Ho la schiena da Sbloccare

Matteo è un ragazzo di 30 anni, stava cercando un rimedio per la lombalgia quando un’amica gli ha posto la tipica domanda che avvicina molti a questa disciplina: “Hai mai provato un trattamento Shiatsu? Ho un’amica operatrice da cui mi sono trovata bene..”.

Erano ormai 3 mesi che cercava delle soluzioni per il mal di schiena: farmaci, esami diagnostici e consulti avevano ridotto il dolore acuto, ma rimaneva quel dolore sordo, quel fastidio che gli impediva di fare tutto e vivere la vita in serenità.

Ha conosciuto quindi un operatore della nostra scuola che si è preso in carico il problema ed ha cercato di aiutarlo nell’affrontare questa sfida.

Come spesso accade dopo un primo colloquio l’operatore viene a sapere che quello non è l’unico dolore di cui soffre, fatica a rilassarsi e tende a vivere con una perenne tensione generale.
– Provate a concentrarvi, ascoltatevi….fate un bel respiro…. e con un sospiro rilassate tutti i vostri muscoli…. aaaahhhhh… scommetto che c’era una parte di voi tesa anche in questo momento che stavate semplicemente leggendo! Io per esempio stavo scrivendo l’articolo con le spalle tese fino a questo punto… n.d.r.-

Già il primo trattamento porta uno stato di rilassamento profondo che scioglie la persona, che può dunque avvertire molti meno dolori.
Matteo infatti rincasa con un migliore stato di salute e i dolori lo lasciano per alcuni giorni.

Ogni volta che torna, il trattamento shiatsu agisce sulle sue tensioni, gli permette di riequilibrarsi e lo lascia sempre più giorni senza dolore. Forse perchè oltre allo scioglimento del fisico avviene uno scioglimento della mente, che smette di mettere in stato di allerta tutto il corpo.

Nell’ultimo articolo riguardante LE CARATTERISTICHE DEI MERIDIANI facevamo dei parallelismi fra la medicina cinese e il mondo militare (Vedi articolo), per capire l’importanza di vivere rilassati potreste pensare ad un colonnello che senza strategie tiene eccessivamente attive le proprie truppe: saranno stanche e non riusciranno ad affrontare la battaglia decisiva a scapito dell’esercito che oltre ad essersi allenato si è riposato prima della battaglia 

DOPO SOLO 4 SEDUTE IL DOLORE ALLA SCHIENA REGREDISCE GRAZIE ALLO SHIATSU!
Il consiglio che viene dato a Matteo è quello che potremmo dare a tutti. La prossima volta usa lo shiatsu come sistema di prevenzione, migliora la tua salute prima che il corpo ti fermi con un problema che la tua mente non ha ancora compreso.

Far star bene le persone, o meglio aiutarle a ritrovare da sole il proprio benessere non è difficile, già gli studenti dl primo anno riescono spesso con un trattamento standardizzato a metterle nella corretta via. (Seguici per conoscere le date dei nuovi corsi)

Come per Matteo abbiamo raccontato storie di altre persone, di cui di inventato c’è solo il nome, potete leggerle tutte nel nostro sito visitando la categoria STORIE DI SHIATSU VISSUTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...